Speciale modello 770/2021 conferme e novità

 

Slitta al 02 novembre la scadenza dell’invio del modello 770, adempimento che ormai da qualche anno cade a fine ottobre.
Utile ricordare che la scadenza del modello 770/2021 coincide anche con il termine ultimo per l’invio telematico delle certificazioni uniche contenente esclusivamente redditi esenti o non dichiarabili con la dichiarazione precompilata.

Ritenute sospese per Covid: le istruzioni per la corretta compilazione del Modello 770/2021

Nel corso del 2020 molte sono state le norme che hanno permesso di procedere con la sospensione delle ritenute fiscali, addizionali regionali e comunali comprese.

Modello 770/2021 in scadenza al 2 novembre

Tutti i soggetti, comprese le Amministrazioni dello Stato, che hanno operato, versato o compensato, in qualità di sostituti d’imposta, delle ritenute nel corso del 2020, sono tenuti a presentare il Modello 770/2021 entro il 31 ottobre 2021.

Il modello 770/2021: Redditi di lavoro dipendente e assimilato

I sostituti d’imposta tenuti al rilascio della Certificazione Unica, in base a quanto previsto dall’articolo 4 del DPR n. 322/1998, sono tenuti a trasmettere annualmente all’Agenzia delle Entrate il modello 770.

Mod. 770: Omessa indicazione dei risparmi d’imposta

Con la risposta a interpello 1 ottobre 2021, n. 648, l’Agenzia Entrate ha affrontato la questione riguardante l’omessa indicazione nei Modelli 770 dei “risparmi d’imposta”.